Che cosa è il REFERRAL?

Vi sarà sicuramente capitato di consigliare un ristorante che conoscete bene a un amico, magari dicendogli anche di nominarvi al momento della prenotazione in modo da avere uno sconto o semplicemente ottenere il posto senza passare dalla lista d’attesa. Forse non lo sapevate, ma questo è un tipico esempio di Referral.

Il termine inglese Referral si usa comunemente nel marketing per indicare le raccomandazioni di persone che, conoscendo l’azienda produttrice/fornitrice di servizi, suggeriscono a terzi di rivolgersi all’azienda per i suoi prodotti e servizi. Per estensione, il termine viene usato anche per indicare i soggetti, in genere clienti, disposti a fornire “referral” (raccomandazioni) in cambio di una qualche forma di ricompensa.

Oggi, nella logica di micro-influencers, la strategia del Referral è diventata un potentissimo strumento di marketing per incentivare il passaparola e viene usata in diversi ambiti, dall’e-commerce fino alle Risorse Umane.

Referral nel Recruiting

Nei paesi anglosassoni sono ormai istituzionalizzati gli “Employee Referral Programs” che prevedono incentivi per i dipendenti che indicano la persona giusta quando c’è una posizione aperta in azienda. In questo modo i datori di lavoro, oltre ai canali tradizionali di reclutamento, utilizzano anche la rete sociale dei propri dipendenti per attrarre nuovi talenti.

Alcuni esperti sostengono che questo canale di reclutamento sia tra i più vincenti perché le persone assunte in questo modo tendono ad avere preformance e retention maggiori rispetto a quelle che entrano in azienda tramite altri canali di assunzione.

In base ai referral programs aziendali,  CPL& Taylor ha creato il programma intitolato CPL PLUS – Refer a Friend for a Job. Il programma permette di segnalare un conoscente per una ricerca di personale di CPL TAYLOR. Nel caso la persona segnalata venisse assunta, il segnalatore riceverà un premio pari a 200 Euro in buoni carburante.

Come funziona CPL PLUS?

Il programma è disponibile solo per le ricerche che nel testo dell’annuncio esplicitamente riportano CPL PLUS – Refer a Friend for a Job. Può partecipare chiunque abbia letto un annuncio di ricerca personale di CPL inserito in un Referral Program e abbia inviato il riferimento di un suo conoscente, dopo averlo avvisato, attraverso il modulo sul sito di CPL TAYLOR .  E’ esclusa la possibilità di segnalare se stessi e si consiglia di evitare di segnalare candidati che non hanno le caratteristiche richieste dall’annuncio.

Nel caso la candidatura fosse inserita nella selezione, il recruiter invierà al segnalatore le mail di comunicazione e aggiornamenti sulla selezione. Al momento della effettiva presa in servizio della persona segnalata presso l’azienda committente la ricerca, il segnalatore sarà contattato per organizzare la consegna del buono premio di 200 Euro.

Più informazioni ed il modulo per la segnalazione sono disponibili su: https://cpltaylor.it/cpl-plus/